loading gif

×

BROWSE THE LATEST VIDEOS

Il Bosco Officinale

Il Delta del Po è la fusione perfetta fra terra, acqua e mare che offre la possibilità di scoprire imprese di nicchia come il Bosco Officinale, realtà molto interessante del territorio. Quest'impresa ha una doppia valenza: agricola in quanto vengono coltivate naturalmente piante come Melissa, Echinacea, Achillea, Salvia Officinale, Salvia Solarea, Elicriso, Lavanda Vera, Rosmarino, Timo, Dragoncello, Monarda, Maggiorana, Aronia, Alloro, Calendula, Erigero, Menta Piperita e produttiva perché queste piante vengono utilizzate per ottenere naturalmente prodotti cosmetici e alimentari.

Food

Pasticceria da Giorgio

Oggi le Api sono volate alle spalle di Genova al Fado, piccola frazione nel comune di Mele, caratterizzata dalla sua chiesetta in stile montanaro e dall'essere attraversata dalla strada del Passo del Turchino, che mette in comunicazione la Liguria con il Piemonte, principalmente a livello turistico. Al Fado troviamo la Pasticceria Giorgio che da tanti anni rappresenta un punto di ritrovo dove gustare i sapori di una Liguria antica a pochi chilometri dalla grande città.

Azienda Agricola Parodi Alessandro

L'area rurale di Finalborgo è un luogo magico da scoprire. Il tempo qui sembra essersi fermato: l'occhio si perde fra muretti a secco, agrumeti, piante e fiori che crescono rigogliosi e il clima è quasi sempre mite. Oggi andiamo in Via Aquila a scoprire l'Azienda Agricola Parodi Alessandro, dove il signor Giacomo ci parla di questa bella realtà.

Agrifree

Le Api sono state trasportate dal vento e sono giunte nel Parco del Delta del Po, a Porto Viro, in provincia di Rovigo. Questa zona è un connubio perfetto fra terra, acqua e mare, dove i campi coltivati intervallati da canali, arrivano fino alla vicina costa adriatica. Oggi andiamo alla scoperta di Agrifree, azienda agricola biologica del territorio, una bella realtà formata da storia, tradizione ed innovazione. Ad attenderci troviamo Giorgia che ci parla della sua impresa.

Antica Farmacia Sant'Anna

Oggi le Api sono tornate a Genova, nel quartiere collinare e residenziale di Castelletto, precisamente nella piazzetta di Sant'Anna, un piccolo scrigno di storia e bellezza poco distante dal centro città, dove è presente l'antico convento di Sant'Anna dei Frati Carmelitani Scalzi che da secoli è un simbolo di pace e spiritualità. Fra le sue mura ospita l'Antica Farmacia di Sant'Anna, luogo magico dove vengono preparati da secoli prodotti erboristici di pregio.

Antica Cioccolateria Romeo Viganotti

Le Api sono tornate a Genova, nel centro storico, dove i carruggi si snodano fino al Porto Antico. La città vecchia è un connubio di case nobiliari e case popolari, persone di ogni estrazione sociale, stranieri, turisti e anziani genovesi, perché la Superba è un luogo di arrivo e partenza. Il centro storico racchiude al suo interno alcune botteghe storiche, piccoli mondi antichi che ci fanno assaporare un tempo passato, che sembra lontano, ma in realtà vive ogni giorno nei prodotti e nelle persone che portano avanti con passione queste attività, come l'antica Cioccolateria Romeo Viganotti dove ad attenderci troviamo il giovane Eugenio Boccardo.

Antico Forno Da Carlo

Oggi le Api sono volate nella Liguria più antica e nascosta, a Montebruno, un piccolo paese in provincia di Genova a 655 m s.l.m. Questa parte di Liguria è un'area montana genuina, con antiche tradizioni tramandate di generazione in generazione. Tradizione e genuinità sono i fiori all'occhiello dell'Antico Forno da Carlo che dal 1886 sforna prodotti di qualità cotti nel forno a legna. Oggi incontriamo Carlo Barbieri e suo figlio che ci parlano della loro attività.

Azienda agricola Pizzolato Giorgio

Oggi andiamo a scoprire l'azienda Pizzolato Giorgio, impresa agricola che si trova a Massenzatica, frazione del comune di Mesola, a pochi chilometri dalla Riserva naturale orientata Dune fossili. Ad ospitarci troviamo Alice, titolare dell'azienda.

Panificio pasticceria Righetto

Quello del pane è uno dei profumi più familiari della nostra vita. Quello che caratterizza i nostri paesi all’alba, quando un nuovo giorno sta per nascere e ci accoglie come un abbraccio rassicurante. Per il panificio e pasticceria Righetto, anche nel 2023 vale il motto: “Il pane fatto come una volta”. Nel grazioso centro di Barbarano Vicentino, questo locale a gestione familiare tutta al femminile, porta avanti una tradizione che fa parte della storia, creando quotidianamente cultura del lavoro di qualità. Marta Righetto ci accoglie nel suo mondo, raccontandoci la bellezza del tempo che si mantiene sempre vivo.

Zafferano Banino

San Colombano al Lambro è un comune noto ai più per la sua rinomata tradizione vitivinicola; eredità questa che - forgiatasi in virtù della morfologia collinare del territorio - conferisce al paese il ruolo di baluardo dell'eccellenza enogastronomica del milanese. Da un po' di tempo a questa parte è diventato sinonimo di qualità anche per quel che concerne la sfera del cosiddetto oro rosso, grazie all'avvento di Massimo Fabbris e del suo "Zafferano Banino", vivace azienda agricola con tanto di marchio registrato che si è ritagliata uno spazio rilevante all'interno del distretto agroalimentare locale, ponendosi come mantra assoluto una coltivazione esclusivamente biologica di crocus italiani certificati.

Azienda agricola Menichelli

L’azienda agricola Menichelli crede nel biologico e sfrutta le nuove colture per realizzare nettari, composte e salse biologiche. L’economia agricola è basata sul rispetto dell’ambiente e sulla valorizzazione del prodotto biologico, compresa la scrupolosa cura delle piante seminate nei terreni dell’azienda, nella periferia di Roma Sud. Le diverse colture e la varietà dei prodotti biologici realizzati nell’azienda rappresentano un valore aggiunto quando vogliamo rispettare l’ambiente, senza dimenticare di garantire una sana alimentazione. Con Marco Menichelli conosciamo da vicino le macchine, i prodotti, la loro lavorazione biologica, l’importanza della coltura e della trasformazione in confettura delle diverse piante coltivate nella campagna. Biologico è la parola d’ordine dell’azienda agricola perché vuole produrre in maniera salutare, nella consapevolezza di rendere curiose le persone per divulgare la conoscenza dei prodotti biologici.

Malvizza

Da colleghi ad amici, fino a diventare soci di una splendida realtà artigianale. La passione di Loredana Tozza e Gerardo Marano per i formaggi di qualità e per il territorio ha fatto sì che entrambi lasciassero i loro lavori impiegatizi per gettarsi in un’avventura un po’ folle, ma decisamente innovativa: produrre creme di formaggio spalmabile utilizzando le materie prima della Campania.

Voilà Boutique

Le api ronzano vicino ai fiori e questa volta ci siamo posati sulle patate. Non solo patate nella Voilà Boutique di Stefano Adamo, ad Alliste in Puglia. Voilà è l’anagramma di oliva, infatti, Stefano è produttore di olio, patate, gin e persino vodka. Un simpatico, quanto deciso, imprenditore che coniuga marketing e produzione artigianale. Come fa? Ora lo scopriremo.

Casa Cason

La storia della famiglia Cason nasce e si sviluppa qui, quando il nonno Giacomo, nel 1957, capisce che per offrire un cibo di qualità serve quel rispetto che ha imparato ad amare negli anni. Una responsabilità che poi viene ereditata e sviluppata dal figlio Giovanni. Oggi quel lavoro è portato avanti con la stessa dedizione da Paolo, Stefano e Giacomo, con mamma Antonella a fare da legame tra la tradizione e il curioso sguardo verso il futuro.

Biscotti Bizantini

In un momento difficile come quello del Covid, tra un’infornata e l’altra, con l’appoggio delle loro famiglie, hanno portato fuori dalle mura di casa i loro biscotti, che tanto ricordano le tessere dei bellissimi mosaici bizantini, creando in poco tempo e con ottimi risultati la loro azienda dolciaria: Biscotti Bizantini.

Caseificio Terre del Giarolo

Spesso sappiamo che ciò che mettiamo in tavola possiede una lunga storia, ma non sappiamo quanto lunga essa sia. Ebbene, siamo andati a scoprire il formaggio piemontese Montèbore, la cui storia si intreccia a quella di un antico castello, ad un matrimonio nobiliare e a Leonardo Da Vinci. Intrigante, no? Siamo a Fabbrica Curone, un paese della Val Curone immerso tra i Colli Tortonesi, in provincia di Alessandria. Ci accoglie Matteo Grattone, 23 anni, il vero e proprio volto del Caseificio Terre del Giarolo.

Zaf Zaf

A Cartignano, in provincia di Cuneo, si trova un’azienda di zafferano davvero particolare, fondata da Paola e Sebastiano nel 2019. Il nome del loro progetto, Zaf Zaf, rimanda proprio al piccolo fiore di colore indaco e con il pistillo rosso fuoco. L’idea che ha dato vita all’azienda è quella di riuscire a creare un prodotto di alta qualità, sostenibile, in comunione con la natura e, allo stesso tempo, la volontà di ritornare alle origini.

Beevaio

Beevaio è una piccola (neanche tanto) oasi verde dedicata alle api, animali preziosi e in pericolo di estinzione. Siamo a Congiunti, in provincia di Pescara, dove un gruppo di persone, armate di incrollabile forza di volontà, ha deciso di dedicarsi alla riqualificazione di un ex vivaio forestale per creare un parco dedicato ad esse, scegliendo piante mellifere e adottando un tipo di coltivazione completamente biologica nel rispetto dell’ambiente e delle api.

Il Bosco Officinale

Il Delta del Po è la fusione perfetta fra terra, acqua e mare che offre la possibilità di scoprire imprese di nicchia come il Bosco Officinale, realtà molto interessante del territorio. Quest'impresa ha una doppia valenza: agricola in quanto vengono coltivate naturalmente piante come Melissa, Echinacea, Achillea, Salvia Officinale, Salvia Solarea, Elicriso, Lavanda Vera, Rosmarino, Timo, Dragoncello, Monarda, Maggiorana, Aronia, Alloro, Calendula, Erigero, Menta Piperita e produttiva perché queste piante vengono utilizzate per ottenere naturalmente prodotti cosmetici e alimentari.

Unica cestino di pane

Il cammino de Il cestino di pane inizia dal comparto della ristorazione dove due soci, nel lontano 2013, decidono di avviare una start up davvero “Unica” nel suo genere. Principalmente nata dall'esigenza di creare qualcosa di diverso, sia per il settore ristorativo che per quello privato, il focus, poi, si è subito spostato sulla lotta alla plastica e all’inquinamento ambientale.

Azienda Stefano Facioni

L’azienda Stefano Facioni è impegnata dal 2013 alla realizzazione di un progetto con il grano antico Senatore Cappelli. È dal 2015 che Stefano Facioni lavora soltanto con prodotti come pasta e farina certificati biologico e rigorosamente 100% Made in Italy. L’obiettivo dell’azienda, situata nel cuore di Poggio Mirteto, in via Matteotti 23, in provincia di Rieti, a due passi da Roma, è divulgare la cultura dei sapori autentici nelle persone.

I cioccolatini di Giò

Uno spazio minuscolo, ma che scalda il cuore e rallegra il palato. I Cioccolatini di Gio è un piccolo tesoro nascosto dietro via Trento a Brescia, a pochi passi dal centro cittadino. Dentro Giovanna Fonda, creatrice del marchio e di tutto ciò che di commestibile si trova nel suo negozio-laboratorio, realizza - rigorosamente a mano - cioccolatini e creazioni di cioccolato, marmellate e composte.

Grimaldi Nocciola

In un piccolo paesino di cinquemila abitanti nell’entroterra salernitano viene coltivato uno dei prodotti di eccellenza del territorio nazionale. Stiamo parlando della nocciola di Giffoni I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta). Ideale da gustare sia cruda che all’interno di prodotti dolciari, la nocciola di Giffoni si presta a molteplici usi. E proprio a Giffoni Sei Casali, accanto alla più conosciuta Giffoni Valle Piana del Festival del cinema, nasce un’azienda che partendo dall’amore viscerale per la nocciola ha unito tradizione, qualità e innovazione. In azienda ci accoglie il Sig. Adolfo Grimaldi, proprietario dell’azienda, il quale con estrema gentilezza e disponibilità è pronto a raccontare come nascono i suoi prodotti.

Naima Food Lab

Libraia, attivista e, soprattutto, artigiana di buonissime confetture e marmellate. Flavia Peluso è fermamente convinta che i miglioramenti per la società partano dall’impegno del singolo, e che alla cultura del sapere si debba assolutamente affiancare quella dell’agire. Per questo, quando ha lasciato una delle città campane più conosciute per la movida e gli eventi mondani, Pomigliano d’Arco, per trasferirsi nella placida Irpinia e iniziare a vivere un’esistenza più a misura d’uomo, non ha perso tempo per rendere davvero concreti i buoni propositi che tutti ci raccontiamo ma che raramente mettiamo in pratica. “Niente sprechi”, soprattutto alimentari. Ha deciso quando si è accorta che gran parte dei frutti che il suo terreno le forniva non venivano consumati. È nato così, nella cucina della sua casa immersa nel verde, il laboratorio artigianale Naima Food&Lab.

La Montemarzina

A Montemarzino, in provincia di Torino, immersa nei colli e nei vigneti si trova una piccola azienda agricola a conduzione famigliare, nota per la sua produzione di conserve e succhi a base di frutta della zona. In particolare, l’azienda agricola Montemarzina utilizza la famosa pesca di Volpedo, rinomata per la sua dolcezza e il suo profumo dovuti alla maturazione nelle valli incontaminate delle zone del Curone, Grue e Ossona. La frutta utilizzata dall’azienda viene coltivata sulle colline adiacenti e viene trasformata in confetture o sciroppate, mantenendo un forte legame con la tradizione. Abbiamo avuto l’occasione di parlare direttamente con Marco Ravazzano, il titolare dell’azienda, che ci ha raccontato la sua storia e le particolarità della Montemarzina.

Lunigiana Tartufo

La Lunigiana è una terra di confine, là dove la Toscana abbraccia la Liguria e l'Emilia-Romagna. E quello che porta con sé sono le contraddizioni e l’autenticità di un luogo di passaggio, capace di guardare con più occhi oltre diverse montagne. Oggi siamo stati all’Azienda Agricola Lunigiana Tartufo, una realtà che ben sintetizza il gusto e la tradizione di questa terra. E parlando con Simone, il proprietario, abbiamo capito come è possibile trovare l’unicità rimanendo autentici.

Zafferano Collina d'Oro

Ispirata dall’intuizione imprenditoriale di Rolando Germani, l’azienda agricola Collina d’Oro nasce a Colverde, in provincia di Como, con l’ambizione di portare lo zafferano lombardo sul mercato italiano ed estero. Versatile e ricco di proprietà importanti per l’organismo, lo zafferano è l’ingrediente principale di numerose ricette italiane e fa la differenza nella preparazione dei menù più raffinati e originali.

Norcineria Coccia

Ci troviamo davanti alla Norcineria Coccia a Norcia, in Umbria. All’ingresso del negozio ci sono Francesca e Iliana, pronte ad accogliere i clienti e a offrire loro prodotti genuini e di qualità. Ai passanti offrono sempre un assaggino di salame e formaggio, per far provare i loro prodotti e far conoscere i sapori dell’antica tradizione del loro territorio. Nella Norcineria Coccia trovi tutti i sapori tipici di questa zona umbra: dal salame al tartufo ai formaggi pregiati, fino ad arrivare in un piccolo angolo dove vengono esposti prodotti di territori limitrofi, come la birra e le lenticchie di Castelluccio e il famoso vino di Montefalco.

Leccornie Made in Bolo

A Valsamoggia, in provincia di Bologna, si trova un’azienda alimentare nata nel corso del 2020, dal desiderio di Fiorella Creda e della sua famiglia di creare un laboratorio specializzato nella realizzazione artigianale di prodotti tipici emiliani di qualità. L'idea ha preso forma tra le mura di casa, in una tipica domenica Bolognese dedicata alla preparazione dei "turtlèin" e si è ben presto trasformata in realtà, grazie alla forza di tre donne: Nonna, Mamma e Figlia, tre generazioni che lavorano insieme ogni giorno, sfruttando la loro esperienza decennale e dando vita a prodotti ricercati, destinati a clienti dislocati sia in Italia che in Europa. I prodotti di "Leccornie Made In Bolo" rappresentano il perfetto connubio tra genuinità e tradizione. Ingredienti di qualità e ricette antiche caratteristiche del territorio, unite a una lavorazione manuale: tutto questo lo troviamo nel laboratorio di Fiorella, situato in una località suggestiva, immersa nel cuore dell’Appennino Tosco-Emiliano.

Creuza de Ma'

I prodotti di Crêuza de Mä esprimono la storia del territorio ligure, delle sue materie prime, ma anche l’incontro di prodotti diversi che hanno trovato nei secoli il modo di legarsi e farsi simbolo di un territorio unico. Gli ingredienti del pesto vengono ancora oggi amalgamati in base a dosi e tempi precisi, nel rispetto della sequenza tradizionale che si segue quando si inseriscono gli ingredienti nel mortaio. Pesto genovese, crema di noci, surgelati per la ristorazione e la grande distribuzione, e ora anche acciughe liguri. Crêuza de Mä si conferma come azienda di alto livello, nata con una missione che nel tempo si è evoluta e che è riuscita nel suo intento: far conoscere la gastronomia ligure in tutta la Penisola e all’estero, dando così valore anche al territorio ed esportando il concetto di italianità.

Cuore di pane

Siamo andati a scoprire la piccola realtà di Cuore di Pane, un panificio di Cabella Ligure in provincia di Alessandria, che ha fatto del biologico e della genuinità il suo cavallo di battaglia. Irene è una splendida Donna, illuminante e illuminata, che ha deciso di aprire e avviare l’attività di panificazione per ritrovare se stessa e il suo passato. Sono proprio le donne della sua vita, la mamma con la nonna e le zie, che hanno spinto Irene a trasferirsi in questo piccolo paesino per ritrovare nel suo lavoro i momenti di condivisione passati con le sue Donne a fare il pane la domenica. Senso di famiglia, un forte legame con le tradizioni, una grande voglia di collaborare con altre realtà, altre storie, altre famiglie.

More